Home
COMUNICATO STAMPA PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Sabato 08 Marzo 2014 12:51

Sant’Angelo le Fratte Città della Pace, una Piazza ed un Parco per Anna Esposito ed Elisa Claps, nella giornata della donna.

 

Il sindaco di Sant’Angelo le Fratte Michele Laurino, unitamente al vice sindaco con delega alle Politiche Sociali, Antonietta Ostuni, agli assessori Michele Marchetti e Franco Fiscella e all’intero Consiglio Comunale hanno partecipato stamane alla cerimonia della “Giornata della Donna” insieme agli alunni della Scuola Media, per piantare un albero di mimosa nel giardino di Padre Pio nel ricordo di tutte le donne.

L’iniziativa è stata fortemente voluta dalla Civica Amministrazione, anche per ricordare Anna Esposito, già segretario del Comune, dal 1/4/1993 al 15/1/1996 e poi Commissario di Polizia presso la Questura di Potenza, rinvenuta morta lo scorso 12 marzo del 2001 nel suo alloggio di servizio in circostanze poco chiare su cui la Procura di Potenza sta indagando per omicidio, ed Elisa Claps, la giovane fanciulla potentina, scomparsa il 12 settembre del 1993 e ritrovata nel sottotetto della Chiesa della Trinità di Potenza il 17 marzo del 2010.

Nel corso della commovente cerimonia, il sindaco Laurino e l’assessore Ostuni, nell’esprimere la loro solidarietà a tutte le donne del mondo vittime di femminicidi e violenze, hanno rivolto un appello ai ragazzi a voler essere protagonisti del cambiamento sociale delle nostre comunità, sempre con coraggio e senza omertà ed avere rispetto gli uni per gli altri.

Inoltre, il sindaco Michele Laurino e l’Amministrazione Comunale di Sant’Angelo Le Fratte, ha annunciato quanto proposto al termine dell’affollato dibattito svoltosi ieri sera nel Cinema Comunale, per la presentazione del libro-inchiesta  di Fabio Amendolara “Il Segreto di Anna“, accolta per acclamazione da uno scrosciante e commovente applauso dei presenti, la proposta avanzata dal giornalista Gianluigi Laguardia, che ha moderato l’incontro, di voler intitolare una Piazza, un giardino, un percorso  del nostro piccolo ed accogliente centro a: Sant’Angelo le Fratte città della Pace, ad Anna Esposito, “umile servitrice dello Stato” e ad Elisa Claps, “vittima innocente”, affinchè il loro nome rimanga per sempre vivo tra la comunità Santangiolese.



 

Ultimo aggiornamento Sabato 08 Marzo 2014 12:55
 

logo1

pec

Siti utili

 

 

 

 


 

Questo sito utilizza cookie, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di piu` o negare il consenso clicca su Informazioni. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando sul pulsante di seguito acconsenti all`uso dei cookies